Come ravvivare le incisioni sbiadite

Le incisioni appena fatte appaiono scure, nitide  e con un ottimo contrasto, per via di un processo di “scuritura” a base d’inchiostro nero. Purtroppo, soprattutto nei bracciali e negli anelli, con l’usura, un pò dell’ inchiostro si toglie e la scritta perde il suo colore netto. E’ possibile ogni tanto va “ravvivare” il colore con 4 semplici metodi casalighi.

smalto per unghie nero

ravvivare l'incisione con lo smaltoCon uno smalto per unghie si può ricoprire la superficie. Dopo qualche minuto, meglio se dopo qualche ora, quando lo smalto appare asciutto, si può passare un dischetto di cotone leggermente imbevuto di solvente, strofinando sulla scritta. Man mano il colore in eccesso si toglierà e resterà all’interno della scritta. Si può ripetere il processo più volte consecutive, finché l’incisione risulterà scura. Il risultato è molto efficace e resistente.

mascara waterproof

Con un mascara, possibilmente waterproof, si ricopre la scritta, facendolo ben penetrare nei solchi dell’incisione, e si lascia asciugare tutta la notte. Una volta secco, con un panno umido si strofina via l’eccedenza, lasciando solo la parte scura dentro l’incisione.

Se avete un pò di carta abrasiva si può carteggiare lievemente nel senso della graffiatura del metallo, finchè non viene via il superfluo. Così si ridà tono anche alla superficie, ravvivando la graffiatura. L’alluminio è infatti un materiale anallergico, totalmente privo di nickel, ma molto morbido e duttile: con l’attrito e il contatto, la superficie graffiata si può “auto-levigare”. L’importante è andare sempre nella direzione della graffiatura esistente, in genere in senso orizzontale. E mi raccomando molto lievemente, altrimenti si rischia di levigare l’incisione, fino a farla addirittura scomparire.

 

pennarello indelebile nero

Col pennarello indelebile a punta fine si ricalca bene la scritta e poi il procedimento è lo stesso, solo che potrebbe essere più difficile togliere l’eccesso con il panno, rendendo necessaria la carta vetrata.

 

matita per occhi

Infine, per un ritocco più rapido ma anche meno resistente, si può usare una matita per occhi, seguendo lo stesso procedimento del mascara.

Non è difficile vero? In questo modo potrai avere sempre incisioni nuove di zecca!

Per altre info e consigli scrivetemi sulla pagina facebook, sarò felice di aiutarvi.

https://www.facebook.com/lelelelecreations/

lascia qui la tua email

Verrai aggiornato su tutte le novità, offerte speciali, sconti, consigli di manutenzione, contest ed eventi.

Leave a Reply